Biografia: Rupia

IL SUO è uno stile distintivo. Combina una capacità unica di creare musica che piace a tutti i mercati e una profonda abilità nel connettersi direttamente con ciascuno dei suoi fan adoranti, indipendentemente dall'età.

Lui è Rupee ed è un artista straordinario.

Nato in Germania il 10 settembre da padre nero delle Barbados e madre tedesca bianca, questo giovane e dinamico intrattenitore ha ottenuto il riconoscimento per la prima volta dopo aver vinto il Richard Stoute Teen Talent Competition nel 1993.



Dopo questo primo successo, è diventato uno dei tre cantanti solisti della band barbadiana Coalishun con la quale nel 1995 ha pubblicato il loro primo singolo di successo raga-soca Thundah.

Questo aprì la strada all'anno successivo che vide l'uscita del mega successo Ragga-soca Ice Cream. I dolci ritmi melodici della traccia che lodano e riconoscono quanto siano dolci le donne, hanno suscitato un grande riconoscimento regionale e internazionale per Coalishun. Ciò ha portato a prenotazioni all'estero per la band che ha girato Inghilterra, Canada, Bermuda, New York, Trinidad, Grenada e in tutti i Caraibi sulla base del singolo. Oggi Ice Cream rimane uno dei preferiti, soprattutto tra le donne. Successivamente la band ha registrato due album che hanno permesso ai suoi membri di essere un punto fermo nel circuito mondiale del carnevale.

Poi è arrivato l'anno 2000, dopo aver acquisito un'esperienza e una conoscenza inestimabili dall'esibizione e dall'essere parte della band, Rupee è andato avanti e ha debuttato come artista solista. Fu in quest'anno che pubblicò il contagioso, eternamente popolare, inno di carnevale Jump. Questo sarebbe stato un momento decisivo nella carriera dei giovani Bajan. Lo studio Monstapiece autoprodotto Jump ha vinto il Road March King Title alle Barbados, essendo la canzone più suonata sulla strada, mentre le bande di carnevale facevano la loro processione per le strade il giorno di carnevale. Sulla strada per vincere il titolo di Road March alle Barbados.

La melodia contagiosa di Jump e l'irresistibile hook hanno raggiunto livelli fenomenali in Barbados Crop Over 2000 essendo la canzone più suonata e richiesta della stagione. Era amato da grandi e piccini ed è stato persino adottato come inno dalla squadra di pallavolo delle Barbados, che ha vinto i campionati caraibici classificandosi prima nelle finali maschili e femminili saltando fino alla vittoria. Jump ha anche avuto l'onore di detenere il primo posto nelle ultime tre settimane del festival su entrambe le stazioni radio rivali più famose delle Barbados.

Dopo aver vinto il titolo Bajan Road March con Jump Rupee ha continuato a rompere le barriere e stabilire record in tutto il mondo, conquistando titoli simili a New York per il Labor Day 2000, (uno dei più grandi festival al mondo con circa tre milioni di persone che hanno partecipato ), carnevali di Miami, Boston e Toronto e altro ancora.

E poi è arrivata Trinidad e Tobago (chiamata affettuosamente la sua seconda casa) dove Rupee è esplosa fino a diventare una star, esibendosi in tutto il paese davanti a vari pubblici, dai giovani ai maturi, fino alle folle urbane che lo hanno abbracciato e accolto con favore la sua calda natura. Agli spettacoli di calypso per bambini e durante le gite scolastiche, Rupee è stata praticamente assalita dai fan adoranti, dovendo passare ore ad autografare volantini e poster.

Oltre a Jump, Rupee ha anche pubblicato un altro grande successo intitolato Insomnia, che ha avuto una forte rotazione nelle classifiche di Trinidad. Il pubblico ha chiesto che Rupee includesse questa canzone nelle sue esibizioni nello Stato delle isole gemelle poiché la canzone si riferisce all'osservazione di J'Ouvert all'alba del lunedì mattina di Carnevale.

Dopo un anno di tour frenetici come risultato del suo successo con Jump, l'intrattenitore delle Barbados Rupee ha pubblicato il suo CD di debutto Blame It On the Music.

Un oggetto da collezione istantaneo, il CD conteneva una varietà di brani sbattuti che abbracciavano diversi generi musicali tra cui la new wave Soca, Hip-Hop, Rhythm and Blues e Reggae. A suo ulteriore merito, tutti i brani del suo CD di debutto sono stati scritti da Rupee, inclusi Thanks, I Will Be There e Hipnosis.

Il suo secondo CD Rupee-Leave A Message ha seguito il successo del primo, scalando le classifiche con brani come Tempted To Touch Till Morning, That's Where I'll Be, Frenemy e This Is Festival. Ma è stato il successo Tempted to Touch a creare onde in tutto il mondo e ad avvicinare Rupee a un sogno privato.

Quando Tempted To Touch iniziò una svolta nel mercato mainstream in Nord America, Rupee pubblicò il suo terzo album thisisrupee.com e sito web. Il sito Web è stato un enorme successo che presenta clip audio, immagini di filmati di concerti e una bacheca dei fan con Rupee che lo aggiorna costantemente e rimane in contatto con i suoi numerosi fan.

Ancora una volta Success ha benedetto l'intrattenitore e You Never Know, un brano dedicato a molti che hanno toccato la vita in modo significativo al loro passaggio, è diventato un nuovo inno per ricordare i propri cari. Altri brani di successo dell'album comprendono Festival Again, Uh Oh skin II skin, Helpless e D.T.D.T.

Ma torniamo al sogno. Riconoscendo segretamente di avere le carte in regola per avere un impatto internazionale, Rupee si è assicurato un contratto di registrazione e distribuzione con una delle più grandi etichette dell'industria discografica: l'Atlantic Records. Il nuovo interesse dell'etichetta per la musica caraibica e il potenziale di Tempted to Touch sono stati il ​​catalizzatore nella firma di questo artista.

Ora Rupee ha intrapreso una nuova strada: quella per cui ha lavorato durante tutta la sua carriera musicale e per la quale porta con sé un altro sogno: portare la musica Soca nel mondo.

Top