Come Juice WRLD rilascia l'album più grande del 2020 e Yellowcard pone fine alla battaglia legale

Succo Mondiale

Juice WRLD è riuscito a eliminare il più grande album del 2020 e ha anche convinto Yellowcard a respingere una fastidiosa causa.

Una richiesta di violazione del copyright contro il defunto rapper Juice WRLD è stata ritirata poiché il suo successo postumo continua con lui in cima alle classifiche di Billboard per un'altra settimana. La rock band americana Yellowcard ha archiviato la causa contro il rapper scomparso Juice WRLD dopo aver deciso che non vogliono citare in giudizio sua madre. Prima della morte del rapper a dicembre, il gruppo ha intentato una causa contro Juice WRLD, sostenendo che avesse riprodotto elementi melodici dalla loro canzone del 2006 Holly Wood Died nella sua hit Lucid Dreams nel 2018.

Intendiamoci, Juice WRLD aveva solo circa 8 anni quando quella canzone fu pubblicata dalla band ormai obsoleta. Anche se sarebbe stato difficile continuare la causa dopo la morte del rapper, i membri della band hanno proseguito con l'intenzione di passare ancora la giornata in tribunale.



A quel tempo, il loro avvocato affermò che stavano ancora digerendo la notizia della morte del rapper. Tuttavia, hanno indicato ogni intenzione di andare avanti e citare in giudizio le altre parti elencate come imputate, vale a dire il produttore discografico di Lucid Dreams Taz Taylor, Kobalt Music Publishing, il produttore adolescente e cantautore della hit, Nick Mira, e le etichette coinvolte , comprese Interscope Productions e Grade A Productions, LLC.

Da allora la band ha deciso di ritirare del tutto la causa. SecondoNew York Times, i membri della band William Ryan Key, Peter Michael Mosely, Longineu Warren Parsons e Sean Michael Wellman-Macki non si sentivano a proprio agio nel citare in giudizio il successore in lutto della proprietà di Juice WRLD, sua madre. Venerdì (24 luglio) il loro avvocato Richard Busch ha chiesto lo scioglimento volontario della causa per conto dei suoi clienti. Tuttavia, la causa è stata respinta senza pregiudizi, il che significa che possono ripresentarsi in qualsiasi momento in futuro.

I miei clienti erano davvero a disagio nel perseguire questa azione contro la madre in lutto di Juice WRLD come rappresentante della sua proprietà, ha detto Busch in una nota. Come hanno detto in precedenza, sono anche incredibilmente comprensivi per la sua morte e inizialmente erano combattuti dal perseguire questo alla luce della sua morte. Come risultato di tutto quello che è successo, hanno semplicemente bisogno di più tempo per decidere cosa vogliono fare.

Un avvocato del team dietro il record multi-platino di Juice WRLD afferma di essere pronto a discutere il caso, sia ora che dopo. Gli imputati erano completamente preparati a difendersi dalle accuse -viste come prive di merito- e rimangono così preparati qualora si rendesse necessario, afferma l'avvocato Christine Lepera. Non vi era alcun accordo o corrispettivo per il licenziamento volontario dei querelanti.

Yellowcard chiedeva 15 milioni di dollari di danni e persino il pagamento di royalty o la comproprietà della canzone di grande successo di Juice WRLD Lucid Dreams, sostenendo che si trattava di una palese copia di significativi elementi compositivi originali di 'Holly Wood Died' sotto diversi aspetti. In aggiunta a ciò, inizialmente hanno anche cercato di trarre profitto dai tour di concerti di Juice WRLD e da altre apparizioni pubbliche, sostenendo che il travolgente successo della canzone ha sostanzialmente catapultato la sua carriera.

Su quella nota di una carriera in piena espansione, il primo album postumo di Juice WRLD Le leggende non muoiono mai ha debuttato al numero 1 della classifica Billboard 200 per la settimana terminata il 25 luglio. Secondo Nielsen Music/MRC Data, il primo sforzo postumo del rapper è stato di gran lunga la più grande settimana di apertura di qualsiasi uscita quest'anno con 497.000 unità di album equivalenti spostate in la sua prima settimana. Juice WRLD è solo il quinto rapper in assoluto ad avere un album postumo al numero 1 dell'ambita classifica. Questo ha posizionato l'album con il più grande debutto finora quest'anno.

Questo segna il secondo album numero 1 di Juice, ma si spera non sia l'ultimo. Secondo quanto riferito, ha lasciato un sacco di brani inediti dietro che la sua proprietà continuerà a pubblicare col passare del tempo. Juice WRLD è attualmente anche in cima alla classifica Billboard Artist 100, che misura l'attività complessiva dell'artista da trasmissioni radiofoniche, streaming e vendite, interazione con i fan sui social media e altro ancora. Il defunto rapper si è inchinato più volte al numero 1 di questa classifica, prima quando il suo album di debutto è arrivato al numero 1 nel marzo 2019 e di nuovo dopo la sua morte nel dicembre 2019.

Secondo Billboard, cinque delle canzoni dell'album postumo di Juice WRLDLe leggende non muoiono maiclassificato nella top 10. Il rapper ora si unisce a artisti del calibro di Drake e The Beatles come gli unici artisti in assoluto a raggiungere l'impresa di avere almeno così tanti brani nella top 10 contemporaneamente. Dal suo nuovo album è emerso nella top 10 della Hot 100. Complessivamente, 17 delle canzoni dell'album sono emerse nella classifica Billboard Hot 100.

Top