Il fondatore di ASAP Mob ASAP Yams è morto a 26 anni

Il fondatore del gruppo rap ASAP Mob, ASAP Yams, è morto.

La notizia della sua morte ha iniziato a circolare presto questa mattina con membri di spicco del gruppo che hanno confermato la sua scomparsa.

RIP @ASAPYams, l'account Twitter ufficiale di ASAP Mob ha twittato domenica alle 8:14.



I dettagli sulla sua morte non sono ancora noti, ma fonti hanno detto a Urban Islandz che è morto in ospedale.

A$AP Rocky ha anche confermato la sua morte tramite Instagram quando ha pubblicato una foto di A$AP Yams. Rocky ha intitolato la foto, RIP YAMS, I LOVE YOU BROTHER.

R.I.P YAMS, TI AMO FRATELLO

Una foto pubblicata da PRETTY FLACKO (@asvpxrocky) il 18 gennaio 2015 alle 3:53 PST

A$AP Ferg ha anche confermato la morte di Yams tramite Instagram quando ha pubblicato una foto di loro che si esibiscono dal vivo.

Eri la mente brillante, ci hai messo su Game, hai cambiato le nostre vite. Hai cambiato la mia vita, hai cambiato il mondo, ha scritto su Instagram. R.i.P YAMZ non ce ne potrà mai essere un altro dopo di te.

Eri la mente brillante, ci hai messo su Game, hai cambiato le nostre vite. Hai cambiato la mia vita, hai cambiato il mondo. R.i.P YAMZ non ce ne potrà mai essere un altro dopo di te. #asapworldwide #asapferg #yamborgini #yamz

Una foto pubblicata da asapferg (@asapferg) il 18 gennaio 2015 alle 15:20 PST

Diverse altre celebrità tra cui Drake, Mac Miller e Azealia Banks hanno twittato della morte di A$AP Yams.

A$AP Yams, il cui vero nome è Steven Rogriguez, ha fondato A$AP Mob nel 2007 insieme ad A$AP Illz e A$AP Bari.

Il presentatore di Harlem ha poi incontrato A$AP Rocky nel 2008 quando si è unito al gruppo.

Top