La leggenda dell'hip hop Kurtis Blow rivela che è quasi morto per la milza rotta

Kurtis Blow sta contando le sue benedizioni e cantando lodi a sua moglie, che lo ha esortato a non fare pause andando in ospedale.

Il leggendario rapper ha quasi raggiunto la morte a seguito di una recente rottura della milza. Per fortuna, la scorsa settimana è stato in grado di sottoporsi a un intervento chirurgico d'urgenza e ora si sta riprendendo. Il rapper ha informato i suoi fan attraverso un post sulla sua pagina Instagram, spiegando come sua moglie, Shirley Walker, gli ha salvato la vita con una decisione rapida.

Ha scritto, Il virus Covid 19 è pazzesco ma la scorsa settimana ho subito un altro intervento chirurgico d'urgenza. La mia milza sanguinava nello stomaco. Sono andato al pronto soccorso appena in tempo perché mia moglie mi ha fatto andare. Volevo andare domattina. Il chirurgo ha detto che sono stato fortunato ad arrivare in tempo. Mi hanno tolto la milza e mi hanno salvato la vita. La mia milza si era schizzata e sanguinavo internamente.

Visualizza questo post su Instagram

Il virus Covid 19 è pazzesco ma la scorsa settimana ho subito un altro intervento chirurgico d'urgenza. La mia milza sanguinava nello stomaco. Sono andato al pronto soccorso appena in tempo perché mia moglie mi ha fatto andare. Volevo andare domattina. Il chirurgo ha detto che sono stato fortunato a fare in tempo. Mi hanno tolto la milza e mi hanno salvato la vita. La mia milza si era schizzata e sanguinavo internamente. Ora sono in guarigione e ringrazio Dio per il grande medico e il dottor Jamali. Il grande chirurgo, il dottor Schriver, e tutte le infermiere e gli assistenti del West Hills Hospital. Grazie a mia moglie e alla mia famiglia per tutte le vostre preghiere. Grazie a Dio per ancora un'altra possibilità. 7 operazioni. Un gatto con 9 vite -Amen!!!!

Un post condiviso daKurtis Walker(@kurtisblow) il 16 marzo 2020 alle 21:14 PDT

Ha continuato ringraziando Dio e lo staff medico, ora sono in guarigione e ringrazio Dio per il grande medico e il dottor Jamali. Il grande chirurgo Dr. Schriver e tutte le infermiere e gli assistenti del West Hills Hospital. Grazie a mia moglie e alla mia famiglia per tutte le vostre preghiere.

Come ha spiegato Kurtis, questa non era la prima volta che Shirley vedeva giorni bui con il rapper 60enne. Nel 2016, il rapper ha avuto un infarto mentre parlava con gli agenti di polizia nella sua casa di Los Angeles. Gli ufficiali hanno raccontato che Blow ha perso conoscenza alcune volte, ma sono stati in grado di eseguire la RCP mentre lo portavano di corsa in ospedale, il che si è rivelato fondamentale per salvargli la vita.

Mentre era sulla strada per una completa guarigione nel 2019, ha dovuto affrontare un altro spavento che, secondo HphopDX, ha visto i medici eseguire un intervento chirurgico per riparare un'arteria aortica, una condizione che è derivata da un recente viaggio all'estero.

Kurtis è un soldato e i suoi oltre 90.600 follower hanno tutti mostrato il loro amore e supporto durante questo periodo.

Top