Shebada parla di essere gay e di ricevere odio da Dancehall [VIDEO]

Il famoso comico giamaicano Keith Shebada Ramsey si è seduto per un'intervista con Winford Williams lo scorso fine settimana.

Shebada è ampiamente considerato il nuovo volto della commedia in Giamaica, ma la sua fama non è arrivata senza un duro contraccolpo da parte della dancehall.

NOTIZIE: travestito adolescente giamaicano tagliato e pugnalato a morte durante la danza di strada



Da quando ha ottenuto la sua grande occasione nella recitazione, Shebada è stato oggetto di testi omofobici di artisti del calibro di Bounty Killer, Beenie Man, Vybz Kartel e altri artisti dancehall.

Secondo la star di Bashment Granny, gli artisti dancehall lo usavano come supporto per far suonare bene la loro musica. Ma capovolge il copione e usa quegli artisti come promozione.

Non dirò davvero che mi odiano, ma mi usano come supporto per far suonare bene la musica e solo per ottenere riconoscimenti e clamore, ha detto Shebada a Winford. La prima volta che ho sentito una canzone che diceva 'bullet in Shebada face'... all'inizio è stato spaventoso, ma poi l'ho guardata e ho detto che se possono promuovermi, le persone all'estero vorranno sapere di chi stanno parlando.

Shebada, che è ampiamente considerato gay, dice di essere in grado di muoversi liberamente in Giamaica senza essere attaccato o molestato. Il comico ha anche spiegato perché pensa che la Giamaica non sia il posto più omofobo della terra.

La Giamaica finge di essere il posto più omofobo, ha detto Shebada. Perché stanno lottando per ottenere un visto per andare in posti dove l'omosessualità è legale... Gli artisti lavorano regolarmente per i promotori gay.

Shebada dice anche che ha in programma di lanciare una carriera nella dancehall.

Guarda l'intervista qui sotto.

Top